marchio comunitario

La famiglia Cipriani non può utilizzare il proprio nome come marchio, dice la Corte d’Appello di Venezia

Lo scorso 30 novembre la Corte d’Appello di Venezia, Sezione Specializzata in materia di impresa, si è pronunciata con la sentenza n. 2798/17 in merito alla controversia tra Giuseppe e Arrigo Cipriani, rispettivamente nipote e figlio del Giuseppe Cipriani fondatore del noto Harry’s Bar di Venezia, e la Hotel […]

Da |21 12 2017|Senza categoria|0 Commenti|

Le Sezioni Unite sull’estensione della contitolarità di un marchio nazionale all’estero

Con sentenza n. 13570 pubblicata lo scorso 4 luglio, le Sezioni Unite della Cassazione si sono pronunciate sulla possibilità di estendere la contitolarità di un marchio italiano a domande di registrazione di marchio identico all’estero.

La controversia oggetto della decisione riguarda la titolarità di alcune domande di registrazione del marchio […]

Da |13 09 2016|Senza categoria|0 Commenti|

Tribunale di Milano: l’uso della parola “iwatch” come keyword da parte di Apple non viola il marchio altrui preesistente

Lo scorso 14 dicembre il Tribunale di Milano, Sezione Specializzata per l’Impresa A, nel contesto di un ricorso per inibitoria cautelare (R.G. n. 40551/2015), si è espresso in materia di contraffazione di marchio tramite l’impiego dell’ormai noto servizio di sponsorizzazione “AdWords” offerto da Google (questione da noi trattata in […]

Da |11 01 2016|Senza categoria|0 Commenti|

Arriva il bando “Marchi+2”: agevolazioni alle PMI per la registrazione di marchi comunitari e internazionali

Il Ministero dello Sviluppo Economico e Unioncamere hanno recentemente emanato il bando “Marchi+2”, per la concessione di agevolazioni alle PMI per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali. Il testo del bando è reperibile qui sul sito dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi.

 

In estrema sintesi, il bando prevede un […]

Da |22 12 2015|Senza categoria|0 Commenti|

NET-A-PORTER vs Chêf-à-porter: per l’UAMI il secondo marchio non è registrabile in quanto privo di novità

Con decisione dello scorso 7 luglio nel caso R 1673/2014-4, la quarta Commissione di Ricorso dell’UAMI ha accolto l’impugnazione presentata da Net-a-Poter Group Ltd., società leader nel settore della vendita on-line di articoli di moda d’alta gamma, contro la spagnola Duka Márquez S.L. che aveva chiesto la registrazione del […]

Da |27 07 2015|Senza categoria|0 Commenti|

Secondo il Tribunale UE l’omino LEGO è un valido marchio tridimensionale

In respingimento di due ricorsi proposti da una società britannica di giocattoli contro LEGO Juris A/S, Il Tribunale dell’Unione Europea (“TUE”) si è recentemente espresso in materia di marchi tridimensionali, riconoscendo la (contestata) validità di due marchi tridimensionali raffiguranti la forma dei celebri omini gialli danesi (casi T- 396/14 […]

Da |30 06 2015|Senza categoria|0 Commenti|

Il marchio Skype non può essere registrato, per rischio di confusione con il marchio Sky

Con tre decisioni del 5 maggio 2015 nelle cause T-423/12, T-183/13 e T-184/13, il Tribunale dell’Unione Europea (“TUE”) ha dichiarato che esiste un rischio di confusione tra i marchi denominativo e figurativo SKYPE e il marchio anteriore denominativo SKY, il quale rischio di confusione impedisce la registrazione del segno […]

Da |05 05 2015|Senza categoria|0 Commenti|

Louis Vuitton sotto scacco: per il TUE è nullo il marchio raffigurante la trama degli storici bauli LV

Il Tribunale dell’Unione Europea ha recentemente respinto il ricorso proposto da Louis Vuitton Malletier avverso la decisione con cui la commissione ricorsi dell’UAMI aveva dichiarato – rectius, confermato la precedente sentenza della divisione annullamento dello stesso UAMI – la nullità di un suo marchio comunitario figurativo, costituito dall’iconica trama […]

Da |05 05 2015|Senza categoria|0 Commenti|

Negata al Principato la registrazione del marchio “Monaco”: secondo il TUE manca di carattere distintivo

Il Tribunale dell’Unione Europea (“TUE”) ha recentemente rigettato il ricorso proposto dalla Marques de l’État de Monaco (“MEM”) – società per azioni di diritto monegasco, emanazione del governo del Principato – avverso la decisone dell’Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno (“UAMI”) di non concederle la registrazione come marchio comunitario […]

Da |26 01 2015|Senza categoria|0 Commenti|

Il Tribunale dell'Unione Europea di nuovo sul marchio "BUD"

Da |12 02 2013|Senza categoria|0 Commenti|

La CGUE sull'uso effettivo del marchio nella Comunità

Da |24 12 2012|Senza categoria|0 Commenti|

Arriva la strategia sulla proprietà intellettuale della Commissione Europea

Da |26 05 2011|Senza categoria|0 Commenti|