Martini Manna Avvocati assiste i propri clienti in questioni di concorrenza sleale ai più diversi titoli:

  • per uso di segni distintivi idonei a produrre confusione con quelli legittimamente usati da altri;
  • per imitazione servile dei prodotti di un concorrente;
  • per uso di altri mezzi idonei a creare confusione con i prodotti e l’attività di un concorrente;
  • per denigrazione;
  • per appropriazione di pregi;
  • per uso di altri mezzi non conformi alla correttezza professionale e idonei a danneggiare l’altrui azienda (es. violazione di norme pubblicistiche, pratiche commerciali ingannevoli).

Lo studio aiuta il cliente nell’individuazione della strategia di tutela migliore e nella raccolta delle prove dell’illecito di concorrenza sleale.

Le esperienze più recenti dello studio includono:

  • – azione di merito per risarcimento dei danni per uso di mezzi non conformi alla correttezza professionale, dato dalla sottrazione e utilizzo di informazioni aziendali riservate della azienda cliente (attiva a livello mondiale nel settore della produzione di macchine flessografiche);
  • – azione cautelare per inibitoria per pratiche commerciali ingannevoli e violazione di norme pubblicistiche, avviata per conto di azienda tedesca commercializzatrice di prodotti per la salute e il benessere;
  • – azione cautelare per descrizione per uso di mezzi non conformi alla correttezza professionale, dato dalla sottrazione e utilizzo di informazioni aziendali riservate della azienda cliente attiva nel settore metallurgico.